Paola Ottaviano

Paola Ottaviano, è nata a L’Aquila nel 1965, nel 1990 si è laureata in Psicologia ad indirizzo clinico presso l’Università degli Studi di Roma: “La Sapienza”. Nel 1996 si è specializzata in Sessuologia Clinica presso l’Università di Bologna, ha conseguito il titolo di Psicoterapeuta.
È Funzionario Psicologo presso la PA.
Impegnata da oltre 15 anni come Dannunzista, ha fornito un valido contributo sulla conoscenza dell’autore attraverso una lettura psicocritica delle sue opere.

Pubblicazioni nel settore della psicologia sociale e giuridica:

• Il bambino spezzato – Sul tema della separazione coniugale, Introduzione di Gianfranco Dosi, Chieti, Tabula Fati, 2012;

• Un serpente in ufficio – Diario di un mobbing mancato, Milano, Edizioni FerrariSinibaldi, 2012 (anche in versione e.book).

• I doveri di segnalazione nelle situazioni di abuso su minori (coautrice insieme a M. Stramaglia e a R. Lancellotti) del citato saggio di Psicologia-giuridica) Padova, Primiceri Editore, 2018.

Saggi critici e teatro:

• Gabriele D’Annunzio Maestro della Morte,Roma, Edizioni Anicia, 2007

• Incantesimo Solare – Sul rapporto di dipendenze codipendenza fra Duse e D’Annunzio, Pescara, Ianieri Editore, 2010.

• La figlia del Vate, (Introduzione di Giovanni Antonucci) Chieti, Tabula Fati, 2011.
(Lettura scenica al Salone del Libro di Torino – edizione del 2013; Rappresentazione integrale da parte di alcuni attori del Teatro Marruccino di Chieti).

• Oltre la fiaccola – appunti apocrifi sull’opera dannunziana, Chieti, Solfanelli Editore, 2013.
(Presentato al Salone del Libro di Torino – edizione del 2013).

• La più bella metafora dell’adolescenza in: G. D’Annunzio, Il Ferro, Chieti, Tabula Fati, 2016.

• Onirismi dannunziani, Casa Editrice Il Filo di Arianna, La Spezia, 2020.

• La maschera di foglie (romanzo di genere introspettivo – drammatico, attualmente al vaglio editoriale).

• La spilla di Anubi (romanzo di genere introspettivo, attualmente al vaglio editoriale).

Relazioni a Convegni e manifestazioni culturali internazionali:

• Relatore al Convegno Internazionale: “Gabriele D’Annunzio dugesteau texte” tenutosi nei giorni 10, 11 12 gennaio 2002 presso l’Università di Caen (Basse-Normandie). Titolo della relazione: “Sul tema della morte nell’ultimo D’Annunzio”.

• Relatore alla manifestazione culturale: Una nave di libri per Barcellona – edizione 2013, con la Relazione: D’Annunzio e la folla nel romanzo: Trionfo della morte – aprile 2013.

• Relatore alla commemorazione dei 150 anni della nascita di Gabriele D’Annunzio, presso L’Istituto Italiano di Barcellona, con la relazione: Colori e suggestioni dell’Abruzzo dannunziano – aprile 2013.

Premi letterari:

• 1° classificato nella sessione: “Saggistica” del Premio Letterario Nazionale: “La Pania” – Edizione 2014, per il saggio critico: Gabriele D’Annunzio Maestro della Morte,Roma, Edizioni Anicia, 2007.

• 3° classificato nella sessione: “Saggistica” del Premio Letterario Nazionale: “Scriviamo Insieme”- Edizione 2015, per il saggio critico: Gabriele D’Annunzio Maestro della Morte,Roma, Edizioni Anicia, 2007.

• Premio nella sessione: “Segnalazione di merito” – Premio Letterario Internazionale: “Casentino”, Edizione 2014, per il saggio: Incantesimo Solare- Sul rapporto di dipendenze codipendenza fra Duse e D’Annunzio, Pescara, Ianieri Editore, 2010.

• Premio nella sessione: “Segnalazione di merito” – Concorso diaristico internazionale: “La Lanterna Bianca” – edizione 2013, per il saggio di psicologia sociale: Un serpente in ufficio – Diario di un mobbing mancato, Milano, Edizioni FerrariSinibaldi, 2012 (anche in versione e.book).

• 2° classificato nella sezione e.book del Premio Letterario Internazionale: “Il Convivio”, edizione 2015,per la versione in e.book del saggio di psicologia sociale: Un serpente in ufficio – Diario di un mobbing mancato, Milano, Edizioni FerrariSinibaldi, 2012.