In offerta!

Racconti saporosi

13,50  IVA inclusa

di Alfredo Guarino

Un’attenzione per i particolari degli oggetti, dei luoghi e delle persone, con una accentuata predilezione per la narrazione di cibi e bevande che accompagnano racconti dai temi più vari.

COD: ISBN9791254750001 Categoria:

Il “fil rouge” dei racconti, dai temi più vari: da un lato vi è una costante attenzione per i particolari degli oggetti, dei luoghi e delle persone, con una accentuata predilezione per la narrazione di cibi e bevande, anche del genere più insolito e, dall’altro, vi è soffusa una perdurante ironia, a volte graffiante ma perlopiù benevola, in modo da descrivere con bonomia personaggi e situazioni, sollecitando il lettore a riporre lo sguardo su situazioni, le più varie, che posseggono caratteri di comicità anche all’interno di trame di contenuto serio.

Alfredo Guarino

Alfredo Guarino è avvocato penalista e civilista, nonché docente universitario.
Ha al suo attivo diversi libri poesie: “Parole in giuoco”, “Chicchi di poesia” (con la silloge Graffiti Capresi), “Amor carnale e amor spirituale” (con le sillogi “Pensieri in volo” e “Desideri in terra”), “Foglie di pensato”.
Ha pubblicate anche le sillogi “Ciottoli di cammino” e “Misture di vita”.
È stato vincitore del premio speciale al Concorso Internazionale “Pablo Neruda”.
I racconti inseriti nella presente raccolta hanno ricevuto i seguenti premi: “L’uomo chiamato Ragù” ha vinto il primo premio del concorso Racconti Corsari a Leinì in Piemonte; “Totonno Shekér” ha ricevuto la menzione d’onore al premio internazionale Città di Cattolica; “Mr Shylock” ha ricevuto la menzione di encomio al premio Michelangelo Buonarroti ed è stato vincitore del Premio Nazionale di Letteratura Contemporanea; “Donna Concettina” ha ricevuto la menzione d’onore al premio Città di Ravenna; “Il dottor Peppineddu” ha ricevuto la menzione d’onore al premio Prader Willi; “Greta” è stato quarto al premio Maria Cumani Quasimodo e quinto al premio “A vento e sole”.