Vai al contenuto
In offerta!

Il delitto della torre

13,50  IVA inclusa

di Filippo Bonfante

Le indagini affidate ad un commissario in una realtà oscura che porterà la tragica fine di due donne ad essere collegata ad una confraternita segreta, solita riunirsi nella torre scaligera.

COD: ISBN 9791280034755 Categoria:

Una tranquilla cittadina di pianura.
Due donne vengono trovate morte in tempi e circostanze diverse: una privata della testa; l’altra, apparentemente suicida, nella propria abitazione.
Le indagini affidate ad un commissario si scontreranno con una realtà oscura che porterà le due morti ad essere collegate ad una confraternita segreta solita riunirsi nella torre scaligera.
Si scoprirà che Nina, la donna trovata morta in casa, è nipote di Albert Einstein in qualche modo legato agli eventi…

Filippo Bonfante

Filippo Bonfante è nato a Poggio Rusco (MN) nel 1953 e risiede a Isola della Scala (VR). Laureato in filosofia, ha insegnato alle scuole medie inferiori e superiori fino all’anno 2007. Superato il concorso per dirigente scolastico, ha svolto l’incarico fino al 2018, quando è andato in pensione.
Nel 2013 ha pubblicato una “grammatica del dialetto veronese”.
“Il delitto della torre” è il suo romanzo d’esordio.